• Expo Village Cascina Merlata, Expo Milan 2015 | Italy
    ;

Expo Village Cascina Merlata, Expo Milan 2015 | Italy

A very important recognition for Euromobil Group considering the Expo Milano 2015

Euromobil has been selected by EuroMilano as the expression of the Made in Italy Company to provide the entire domestic spaces furniture of the Expo Village of Cascina Merlata, the wide area at north-west of Milan, close to the Expo site.

The neighbourhood of Cascina Merlata, is a urban redevelopment action made by EuroMilano and will cover 540.000 square meters with facilitated and conventional residences, schools, a park of 200.000 square meters and a shopping centre.

The heart of the project will be the largest settlement of Social Housing in Italy: it is a major accomplishment consisting of 11 tower buildings, developed by different design studios - Cino Zucchi Architetti, Cappai and Segantini Associati, Mario Cucinella, Pura, B22, Teknoarch - and developed according to the most advanced principles of sustainability for a district in class A and with zero emissions. Beni Stabili Gestioni SpA SGR, which acquired the Expo Village on behalf of a fund with the CdP, at the end of the period in use by delegates, allocates housing to rent or purchase for young couples, single-income families, non-resident students and seniors.

Tra l’1 Marzo 2015 e il 31 Marzo 2016 le strutture saranno utilizzate temporaneamente come Villaggio Expo dai delegati e dagli staff dei paesi internazionali che parteciperanno all’esposizione. Per questo periodo saranno quindi ultimati 7 degli 11 edifici previsti per gli anni successivi, per un totale di 397 alloggi e relative pertinenze. La capienza media sarà di 1200/1500 ospiti.

I piani terra saranno allestiti per garantire servizi comuni e multifunzionali – info point, lavanderie, palestra, sale living ed emeroteca, bar, presidio medico, sala interreligiosa – che in parte rimarranno anche dopo l’Expo per i futuri utenti del Villaggio Cascina Merlata. Questo progetto ha richiesto un percorso di definizione iniziato più di due anni fa quando EuroMilano, il gruppo immobiliare promotore di questa iniziativa di sviluppo urbano, ha commissionato al Politecnico di Milano una ricerca finalizzata alla progettazione degli interni e degli arredi per l’Expo Village.

Il gruppo di lavoro del Dipartimento di Design del Politecnico (nelle figure di Luisa Collina, professore ordinario e Delegata del rettore per Expo 2015, Laura Galluzzo, PhD Student, Massimo Antinarelli, architetto e professore a contratto, con la collaborazione di Sara Bazzoli) ha così sviluppato un progetto considerando la destinazione degli appartamenti e dell’utenza cui sono rivolti: ovvero, un utilizzo temporaneo durante l’Expo 2015 e un uso permanente negli anni successivi. La definizione degli elementi di arredo e la loro flessibilità ha pertanto previsto la possibilità di disinstallare e riutilizzare finiture e arredi.

In un’ottica di qualità, i partner selezionati per queste forniture dovevano essere aziende del made in Italy, espressione di eccellenza nell’ambito della continuità della tradizione storica del design italiano.

All’interno di questo percorso il Gruppo Euromobil è stato scelto quale fornitore ufficiale di tutti gli arredi.